Foraggi Erbalatte 2021 2021-05-19T09:55:07+02:00

I foraggi erbalatte fanno bene alle vacche
e sono in sintonia con l’ambiente

Raccolta erbaio FAT PREST

Agricola Manerbiese 2020

All’Agricola Manerbiese la raccolta dei foraggi, seminati nel Novembre più tempestoso di sempre, è sia un enorme traguardo ma sopratutto un punto di partenza per assicurare l’alimento principale dei prossimi mesi alle vacche da latte, che ci ripagheranno con ottimo latte!

Raccolta Gr One Ala Birdi

Arborea 2020

Un’Azienda Agricola efficiente deve essere come una gigantesca batteria.
Immagazzina energia e proteine autoprodotte da utilizzare nei mesi a venire.

Raccolta sorgo TRESOR

Arborea 2020

Nutriamo le vacche dal loro punto di vista! Per far questo seminiamo e raccogliamo i migliori foraggi ERBALATTE® che garantiscono resa.

Il potere degli enzimi del Silo-King

Per preservare la qualità dei foraggi dal campo alla trincea il Silo-King® è il miglior alleato.

Lattobacilli omolattico, sorbato di potassio, antiossidanti ed pool di 16 enzimi ad azione cellulosolitica e amilolitica.

Per vedere in azione gli enzimi del Silo-King basta un semplice esperimento casalingo.

 

In Nutristar ci facciamo da anni portatori di un approccio alla nutrizione
che metta in sinergia produttività, salute delle vacche e rispetto dell’ambiente.

L’aumento della quota foraggera della dieta e della sua biodiversità fibrosa sono i punti cardine di un approccio alla nutrizione che mira a riprodurre, in stalla,
ciò che avviene in natura, garantendo salute, produttività e longevità alle vacche da latte. Ma non solo.

I foraggi Erbalatte, infatti, consentono agli allevatori di produrre in autonomia la base alimentare della dieta,
ottenenedo un risparmio economico e riducendo l’impatto ambientale dell’allevamento dovuto ai minori acquisti esterni.
E le api ringraziano.

Condizione naturale

VACCA AL PASCOLO

Dieta 100% foraggio
+ biodiversità vegetale

  • Massima biodiversità delle fibre assimilate

  • Equilibrio dei batteri del rumine

  • Salute e longevità della vacca

  • Latte: quantità minore, qualità maggiore

MASSIMA

sostenibilità ambientale

Tutto a km 0      No fertilizzanti

Costi limitati

Zootecnica tradizionale

45% foraggi 55% concentrati

  • Bassa biodiversità delle fibre

  • Minore equilibrio del rumine

  • Minore salute e longevità della vacca

  • Latte: quantità maggiore, qualità inferiore

MEDIA

sostenibilità ambientale

Trasporto mangimi

Maggiore rischio uso farmaci

Maggiori costi di allevamento rimonta

Metodo Nutristar

METTE INSIEME I PUNTI DI FORZA
DI ENTRAMBI GLI APPROCCI

65% foraggi 35% concentrati

  • Alta biodiversità della fibra

  • Maggiore equilibrio dei batteri del rumine

  • Maggiore salute e longevità della vacca

  • Latte: quantità maggiore, qualità maggiore

ALTA

sostenibilità ambientale

Minore trasporto mangimi

Minore rischio uso farmaci

Minori costi di allevamento rimonta

Foraggi pensati da nutrizionisti.

Foraggi pensati da nutrizionisti.

Compila il form
e scarica il catalogo completo








    VOGLIO RICEVERE IL CATALOGO A CASA

    ACCETTO LE CONDIZIONI SULLA PRIVACY