Software

Software RY+

Ruminology RY+ è un software che permette di formulare una dieta equilibrata per bovini al fine di controllarne i parametri nel tempo. Il metodo inizia dalla valutazione dei risultati delle analisi fisiche e chimiche dei campioni sia di unifeed che di foraggi insilati o essiccati. Ruminology ha una feed library esclusiva di oltre 650 alimenti e 210 nutrienti, frutto di 10 anni di lavoro e permette di confrontare varie aree geografiche e varie annate produttive: questo serve a creare cultura ed esperienza per gli alimentaristi del gruppo e i loro clienti.

Analizza, raziona bene,
fai latte

I dati forniti dal software sono confrontati con i fabbisogni nutrizionali dei bovini indicati e riconosciuti dalla Cornell ed INRA e dall’esperienza Nutristar, per valutare che le coperture dei fabbisogni siano proporzionate agli obiettivi. Fondamentale compito di Ruminology RY+ è trovare il miglior rapporto foraggi/concentrati. Con la raccolta dei risultati di tutte le analisi chimiche e fisiche si misura la dimensione delle particelle e la loro densità, nonché la quantità e la qualità delle proteine e dei carboidrati. La lettura corretta dei risultati è la chiave per mantenere sani il rumine e l’intestino degli animali. Sono essenziali per facilitare il mantenimento di un pH stabile nel rumine: la peNDF e la peADF (la fibra ottimale per la ruminazione), l’amido trattenuto dal “ponte di foraggio ruminale”, l’amido solubile, i minerali, il Potere Tampone naturale della dieta, le frazioni A, B e C delle proteine e l’Indice Ruminativo RY+.

Migliora le tue reali necessità

L’interpretazione delle analisi elaborate nel certificato RY+ è la base per sviluppare una corretta nutrizione di cui fanno parte anche metodi e tempi di somministrazione dell’alimento che possono influenzare la qualità della miscelata unifeed. Ruminology RY+ permette di confrontare i fabbisogni alimentari teorici con quelli reali elaborati dalle analisi e di valutare la potenzialità dell’alimento di soddisfare i fabbisogni nutrizionali in rapporto alla produzione di latte. Questo permette di ottenere un “conto economico” realistico, individuare eccessi o carenze, evitare sprechi e massimizzare la redditività e le performance di stalla. Unire analisi chimico-fisiche al razionamento della dieta delle bovine da latte con lo scopo di utilizzare più foraggi e meno mangimi è una esclusività di Nutristar.

Contattaci

Ricevi i cataloghi
a casa tua

Compila i campi





ACCETTO LE CONDIZIONI SULLA PRIVACY